NEPAL AUTENTICO


Richiedi Programma di Viaggio

Privacy Policy


Itinerario di Viaggio


Partenza con volo di linea Emirates alle ore 14:30 con arrivo a Dubai alle ore 23:20. Cena e pernottamento a bordo.

Cambio aeromobile e partenza da Dubai alle ore 02:15 con arrivo a Kathmandu alle ore 08:00 locali. Disbrigo delle formalità d’ingresso per il rilascio del visto. Incontro con la guida e trasferimento in città per la visita alla stupa di Boudhanath, dove primeggia lo sguardo costituito dagli occhi del Buddha dipinti sullo stupa nelle 4 direzioni cardinali permettendo così una continua sorveglianza sulle persone e le loro azioni. È considerato il più grande stupa buddista del mondo. Attorno a questo monumento è raccolta una comunità di tibetani che espongono nei loro negozi tappeti ed altri articoli tipici di artigianato.

Esperienza speciale: interazione con i monaci buddisti all’interno del tempio: con una piccola offerta i monaci offriranno una sciarpa himalayana come benedizione degli ospiti.

Pranzo in ristorante. Visita al Tempio di Pashupatinath: è il tempio più venerato del Nepal, sorge sulla riva del fiume sacro Bagmati, le scalinate arrivano al fiume dove la gente del posto ed i pellegrini effettuano abluzioni e riti funerari di cremazione. Trasferimento in hotel per relax. Cena e pernottamento in hotel.

Colazione. Giornata di trasferimento in pullman per arrivare a Pokhara attraversando la vallata percorsa dal fiume Tirsuli: il paesaggio è circondato da colline, risaie terrazzate, gole rocciose. Soste durante il percorso per immergersi nella vita locale. Arrivo a Pokhara, la porta dell’Annapurna, posta ai piedi delle più alte vette del pianeta; è infatti il punto di partenza della maggior parte dei trekking ed è un luogo di straordinaria bellezza naturale che si trova ad un’altitudine di 827 metri s.l.m.; é caratterizzata da laghi bellissimi e splendidi panorami delle catene Himalayane. Cena e pernottamento in hotel.

All’alba partenza in pullman verso la Pagoda della Pace situata in cima alla collina sulla sponda meridionale del lago Phewa. Il Santuario offre una vista spettacolare della catena dell’Annapurna e della città di Pokhara. Rientro in hotel per la colazione. Escursione a piedi al villaggio di Damsadi: attraversando piccoli villaggi rurali e risaie, ne osserveremo la vita locale, godendo della vista himalayana di Annapurna e Manaslu Ranges e della Valle di Pokhara. Nel pomeriggio, visita al Museo internazionale della montagna concepito per promuovere la conoscenza delle montagne, della popolazione, cultura, flora e fauna locale. A seguire, gita in barca sul lago Pewa. Cena e pernottamento in hotel.

Colazione. Partenza alla volta National Park Chitwan, dichiarato Patrimonio dell’Umanità: ricco di flora e fauna, è popolato da rinoceronti, leopardi, tigri, orsi e centinaia di specie di uccelli colorati. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, safari a dorso di elefante per avvicinare rinoceronti: ogni elefante ha un “Mahout”, custode, istruttore e “autista” dell’animale. Nel tardo pomeriggio visita al villaggio rurale di Tharu dove assisteremo allo spettacolo tradizionale della comunità di Tharu. Cena e pernottamento in hotel.

All’alba safari a piedi nella jungla con ranger per ammirare la stupenda flora e fauna locale. Rientro al lodge per la colazione. Durante il resto della giornata attività all’interno del Parco con guide naturalistiche esperte: safari con jeep, giro in canoa, bird-watching. Tempo per relax in piscina. Pranzo e cena in hotel. Pernottamento.

Colazione. Partenza per Kathmandu. La città si trova ad un’altezza di circa 1.400 metri, nella conca della Valle di Kathmandu. La valle è storicamente chiamata come il “Vero Nepal ” ed è il luogo di origine del popolo Newa, una civiltà urbana cosmopolita della regione collinare himalayana. La città fu capitale reale del Regno del Nepal e ospita palazzi, residenze e giardini dell’aristocrazia nepalese. Cena e pernottamento in hotel.

Colazione. Visita di Patan, la seconda città della valle; da Durbar Square percorreremo a piedi le viuzze per incontrare i tanti monasteri e templi

Esperienza speciale: il magico suono delle ciotole Himalayane ed il loro potere energetico attraverso la vibrazione che penetra nella mente di chi le sente

Proseguimento con la visita del Durbar Square di Kathmandu; Durbar, che significa palazzo, è il luogo dove i re venivano incoronati e da dove governavano. L’intera piazza è Patrimonio dell’Umanità; a sud troviamo il tempio della Dea Vivente, Kumari, sul lato nord-orientale della piazza troviamo Hanuman Dhoka, l’ingresso principale del vecchio palazzo reale ed il tempio di Taleju Bhawani, il più antico di tutti.

Esperienza speciale: giro in risciò di 30 minuti da Durbar Square fino al Thamel attraversando i vicoli stretti e osservando la vita locale da distanza ravvicinata.

 

Visita dello stupa di Swayambhunath (il tempio delle scimmie), risale a circa 2500 anni fa e sorge su un’altura che domina la capitale, vi si accede salendo una lunga scalinata. Cena in hotel e pernottamento.

Colazione. Visita al Tempio induista di Changunarayan, considerato uno dei templi più importanti di tutto il Nepal; situato in cima ad una collina si può godere uno splendido panorama della Valle incorniciata dalla catena dell’Himalaya. Nel pomeriggio visita di Bhaktapur, forse la più interessante delle tre città della Valle di Kathmandu. Il suo centro storico conserva il fascino e l’aspetto di un tipico villaggio medievale, con gli stessi ritmi ed attività di un tempo. Le sue strade acciottolate si percorrono piacevolmente a piedi tra monasteri, cortili, piazze, santuari, vasche, templi, dove si possono osservare le antiche tradizioni svolte tutt’ora.

Esperienza speciale: andremo nella piazza delle ceramiche ad osservare il processo di fabbricazione utilizzato e tramandato da secoli dalle famiglie artigiane, impareremo il loro stile di vita e potremo cimentarci nella creazione della ceramica.

Rientro in hotel per rinfrescarsi. Cena in tipico ristorante nepalese con spettacolo di danza culturale. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per le procedure di imbarco.

Partenza alle ore 00:45 per Dubai con arrivo alle ore 04:25, cambio aeromobile e ripartenza alle ore 08:55 con arrivo a Bologna alle ore 12:40. Fine del viaggio.

COSA COMPRENDE LA QUOTA?