MAROCCO IMPERIALE


Richiedi Programma di Viaggio

Privacy Policy


Itinerario di Viaggio


Partenza dall’aeroporto di Bologna con volo diretto per Casablanca. Incontro con la guida e trasferimento in pullman privato a Rabat, elegante capitale amministrativa situata sulla costa dell’Atlantico. Cena e pernottamento in hotel.

Colazione. Visita della capitale con il Palazzo Reale (Mechouar), lo splendido Mausoleo Mohamed V e la torre di Hassan. Pranzo libero. Proseguimento per Moulay Idriss, città santa del mondo musulmano: grazie al mausoleo di Idriss primo missionario della fede islamica in Marocco e fondatore di Fes, la tomba del “padre del Marocco” è il luogo più venerato del Paese. Proseguimento per le rovine romane di Volubilis, città punica. Arrivo a Fez, la città più antica del Marocco. Cena e pernottamento in hotel.

Colazione. Intera giornata dedicata alla visita della “capitale culturale”, secoli di storia sono racchiusi tra i bastioni e le porte delle diverse cinta murarie, nelle moschee e nelle mederse (scuole coraniche), nei palazzi nobiliari dagli interni decorati con piastrelle di ceramica e nelle residenze private dagli insospettabili giardini. La visita inizierà con la vecchia Medina con le sue università Bounania e Attarine. Pranzo libero. Si proseguirà con la visita di Fez Jdid: il Palazzo Reale e il vecchio Mellah (il quartiere ebraico). Cena e pernottamento in hotel.

Colazione. Partenza per Marrakech attraverso la regione del Medio Atlante, lungo il percorso apprezzeremo incantevoli panorami e paesaggi diversi. Percorrendo una strada di montagna passeremo per i villaggi berberi Imouzer El Kandar e Ifrane, famosi per l’artigianato in legno, le foreste di abeti e cedri ne profumano l’aria. Pranzo libero. Scenderemo verso la grande pianura dell’Haouz e superata la città di Beni Mellal arriveremo a Marrakech, il centro più famoso del Marocco meridionale. Cena e pernottamento in hotel.

Colazione. Intera giornata dedicata alla visita di Marrakech. Si potrà ammirare la moschea della Koutoubia, il giardino e il bacino della Menara, le Tombe Saadiane , il palazzo della Bahia, capolavoro dell’architettura tradizionale marocchina e Les Jardin Majorelle. Pranzo libero. Nel pomeriggio si visiteranno i suq nella Medina e la stupenda ed unica Piazza Djemaa El Fna, caravanserraglio in cui è festa continua: dal tramonto fino a notte tutte le sere si esibiscono artisti di strada, incantatori di serpenti, guaritori, musicisti; dal centro della piazza si leva un fumo denso e grasso: sono gli spiedini che arrostiscono in un tripudio di colori e profumi. Cena e pernottamento in hotel.

Colazione. Mattina a disposizione per continuare l’esplorazione di Marrakech insieme all’accompagnatore. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per il famoso deserto roccioso di Agafay, quello che gli antichi chiamavano il “deserto di Marrakchi”, immerso nella conca delle aride terre dei Monti Agafay. Arrivati in mezzo al nulla in una piccola oasi. Escursione sul cammello nel deserto all’ora del tramonto. Cena sotto la tenda. Rientro a Marrakech. Pernottamento in hotel.

Colazione. Alla mattina partenza per Casablanca, affollata metropoli del Marocco. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita ai monumenti più significativi di questa città dai fortissimi contrasti: il mercato centrale, il distretto Habous, il Palazzo Reale, la stupenda moschea Hassan II, tra le più grandi al mondo (visita esterna), la corniche Ain Diab. Cena e pernottamento in hotel.

Colazione. Alla mattina trasferimento privato in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro per Bologna. Fine del viaggio.