TOUR SUD DEL MAROCCO

Viaggio di gruppo con assistente - pullman da Rimini per l'apt di partenza

Periodo: dal 2 al 12 ottobre 2020. Puoi iscriverti fino al 05/06/2020.


 


Tour nel Sahara marocchino per un'immersione nel sud sconosciuto attraverso piste poco battute, inusuali, dal deserto dell'Erg Chebbi fino all'oceano Atlantico. Passando per luoghi unici ed indescrivibili come la via delle Kasbah, le alte dune dello Chagaga, il bianco ed esteso lago salato di Iriki, il circuito della Parigi-Dakar e poi la pista che corre sulle alte falesie dell'oceano, con scenari favolosi  per concludere nell'intrigante Marrakech ..

Letture consigliate per intraprendere il viaggio:

- "La libraia di Marrakech" di Jamila Hassoune
- "Il tè nel deserto" di Paul Bowles

Programma di viaggio

1° giorno, 2 Ottobre:  Bologna – Casablanca - Marrakech

Partenza dall'aeroporto di Bologna con volo Royal Air Maroc alle 12:35 con arrivo a Casablanca alle  14:45, cambio aeromobile e partenza alle ore 16:40 con arrivo a Marrakech alle 17:30. Trasferimento privato in hotel. Cena e pernottamento.

 

2° Giorno, 3 Ottobre:   Marrakech – Ouarzazate

Colazione. Partenza coi fuoristrada in direzione di Ouarzazate attraversando il suggestivo passo Tizi n'Tichka, valico sui monti dell'Atlas che arriva a 2.200 metri. Il percorso panoramico è suggestivo: si passa da un paesaggio verdissimo puntellato da boschi salendo fino in cima alle montagne per poi discendere in un paesaggio arido e deserto.. il contrasto è impressionante. Arrivo a Ouarzazate, considerata la città del cinema e la Hollywood africana. Cena etnica in hotel e pernottamento.

 

3° Giorno, 4 Ottobre:  Ouarzazate – Erfoud – Erg Chebbi

Colazione. Partenza lungo la via delle 1000 Kasbah (cittadelle costruite in argilla compatta), attraversando una serie di villaggi e ksar che ci introducono nella civiltà berbera del Marocco. Panorami singolari ci accompagnano mentre ci addentriamo nella Valle delle Rose e a seguire nella Valle di Dades. Superando i villaggi di Tinghrir, Tinejdad arriviamo a Erfoud in pieno deserto. Pranzo alla Kasba di Said. Nel pomeriggio proseguimento verso l'Erg Chebbi: un posto indescrivibile con dune alte fino a 300 metri. Lasciamo i fuoristrada in un antico villaggio abbandonato per proseguire coi dromedari sulle alte dune per ammirare un fantastico tramonto. Sistemazione al campo tendato. Cena e pernottamento al campo tendato.

 

4° Giorno,  5 Ottobre:  Erg Chebbi  - Maider

Colazione. Partenza verso sud, tra colline, dune di sabbia, spianate vastissime, montagne e oued. In lontananza si staglia il singolare profilo di una montagna che ci indica la strada: quello che sembra un castello di roccia, era anticamente un vulcano. Costeggiando il oued Rheris ammiriamo le dune di Ouzina fino all'ora di pranzo. Attraversiamo la regione di Ramlia cenrcando l'antica città perduta di Ba Hallou, che all'improvviso ci appare da lontano, con le sue rovine arroccate su una collina rocciosa. Sosta per visitarla. Proseguimento per lo spettacolare percorso “Star Wars” fino ad arrivare al campo tendato tra le dune. Cena e pernottamento al campo.

 

5°  Giorno, 6 Ottobre:  Maider – Tagounite - Chegaga

Colazione. Proseguimento fino alla Valle del fiume Draa, alla grande oasi di Tagounite che attraversiamo osservando come si svolge la vita al suo interno e in un suggestivo palmeto sostiamo per il pranzo. Partenza alla volta dell'Erg Jeudi fino alle dolci forme delle Dunes du Juif, la pista si snoda tra le sabbie di Mhamid e prosegue fino al cuore del deserto dello Chegaga dove, nel nostro campo tendato nascosto tra le dune, ci attende l'immancabile the alla menta. Dopo una breve scalata ci gustiamo un altro tramonto emozionante seduti sulla cima della grande duna. Cena e pernottamento al campo.

 

6°  Giorno, 7 Ottobre:  Chegaga – Iriki – Foum Zguid

Colazione. Attraversando il gran deserto dello Chegaga si arriva al bianchissimo lago salato Iriki dove si avverte la sensazione dello spazio sconfinato. Imbocchiamo l'inizio della famosa Parigi – Dakar e durante il percorso ammiriamo paesaggi sempre diversi. Pranzo pic nic. Proseguimento fino alla Valle di Foum Zguid, risaliamo verso nord attraversando un territorio simile alla savana, ammirando profili di maestose ed antichissime montagne erose dal vento che hanno assunto forme uniche e come cattedrali si stagliano nel cielo. Sistemazione in auberge. Cena e pernottamento.

 

7° Giorno, 8 Ottobre:  Foum Zguid – Tissnt – Tata – Icht – Forte di Tafnidilt

Colazione. Partenza in direzione sud-ovest, entrando in una zona poco conosciuta del paese. Sosta a Tissint nota per i suoi datteri, dove possiamo ammirare lo spettacolare scenario del canyon di tufo ed arenaria. Proseguimento verso Tata, cittadina attorniata da ksar e agadir (granai fortificati), testimonianza della vita antica delle kasbah del sud. Giunti a Icht sosta per il pranzo. Il percorso continua attraversando villaggi fino a Guelmin, seguiamo una pista che costeggia il fiume Draa  e giungiamo al Forte di Tafnidilt dove ci sistemeremo in un ksar-auberge. Cena e pernottamento.

 

8° giorno,  9 Ottobre:  Forte di Tafnidilt – Sidi Ouarzeg

Colazione. Partenza in direzione dell'Oceano  che ci apparirà all'improvviso d'incanto, alla foce di Cape Draa dove il fiume si getta tra le braccia del profondo blu. Fiancheggiamo imponenti falesie alte decine di metri, fino a quando ci appare all'orizzone il Forte di Aoreora. Costeggiamo Plage Blanche fino alla laguna dell'oued Boussafene coi suoi fenicotteri rosa. Pranzo pic nic. Arrivo a Sidi Ouarzeg. Cena e pernottamento.

 

9° giorno, 10 Ottobre:   Sidi Ouarzeg – Tiznit – Agadir - Marrakech

Colazione. Proseguimento verso nord lungo la strada litoranea per Tiznit, sosta per passeggiare sulla spiaggia ed ammirare i famosi archi di Legzira. La pista sull'oceano è la “Moon Road”: bianca, fatta di sabbia e conchiglie, si snoda costeggiando l'Atlantico, sopra multiformi ed imponenti falesie alte decine di metri sulle quali si stagliano arroccati caratteristici insediamenti di pescatori. Via Agadir si arriva a Marrakech nel tardo pomeriggio. Cena libera, insieme potremmo recarci a piedi nella famosa piazza Jma El Fna per assaporarne subito l’atmosfera: alla sera si riempe di bancarelle di cibo e si incontrano acrobati, incantatori di serpenti, ballerini, musicisti, comici e cantastorie. Pernottamento in hotel.

 

10° giorno, 11 Ottobre:   Marrakech 

Colazione. Alla mattina visita guidata a piedi di Marrakech, chiamata anche la città rossa, è la più importante delle città imperiali: fondata nella metà dell’anno 1000, nel corso dei secoli è stata influenzata dallo stile andaluso di cui sono esempio le mura in arenaria che la cingono e numerosi edifici. Tra le strade labirintiche della Medina si possono trovare circa 20 souq dove passeggiare e osservare le numerose merci in vendita, dai tappeti berberi ai cappelli di lana, dalle spezie ai cestini, passando per molti oggetti dell’artigianato locale. Nella parte moderna della città, la Ville Nouvelle, si trovano piacevoli caffè all’aperto, negozi di lusso, numerosi giardini e viali tipici degli interventi architettonici francesi. Con la guida visiteremo le Tombe Saadiane situate all'interno di un giardino chiuso, le tombe sono decorate con mosaici. Pranzo in ristorante in piazza. Pomeriggio a disposizione. Cena libera. Pernottamento.


11° giorno, 12 Ottobre:   Marrakech – Casablanca - Bologna

Colazione. Alla mattina trasferimento con mezzi privati in aeroporto in tempo utile per il volo Royal Air Maroc in partenza alle ore 11:40 con arrivo a Casablanca alle ore 12:30, cambio aeromobile e partenza alle ore 13:35 con arrivo a Bologna alle ore 17:35. Fine del viaggio.

 

Quota per persona in camera doppia: € 2.370

Supplemento camera singola € 180

 

La quota comprende:

- Volo intercontinentale Royal Air Maroc Bologna/Marrakech  A/R via Casablanca

- Tasse biglietteria aerea

- Trasferimenti apt/htl/apt su mezzo privato

- 8 notti in hotel / kasbe / auberge (strutture semplici ed accoglienti)

- 3 notti in campo tendato (portare il sacco a pelo)

- Guida/autista italiana come da programma

- Ingressi ove previsti

- Jeep 4x4 a passo lungo per tutto il tour (in ogni jeep 4 partecipanti)

- Pensione completa durante il tour (ad eccezione delle ultime 2 cene a Marrakech)

- Acqua minerale in bottiglia in dotazione su ogni mezzo durante il tour

- Assicurazione Europ Assistance fino a € 10.000 di spese mediche

- Assistente dell'agenzia dall'Italia

 

La quota non comprende:

- Ultime 2 cene a Marrakech

- Assicurazione annullamento viaggio facoltativa € 110

- Mance (circa € 40) , extra personali, bevande

- Tutto quanto non espresso alla voce precedente

 

ISCRIZIONI CON ACCONTO € 700 E COPIA DEL PASSAPORTO ENTRO IL 5 GIUGNO

(SALVO ESAURIMENTO POSTI)


Condividi questa esperienza!

Iscriviti alla newsletter!


Iscrivendomi alla newsletter dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy e accetto il trattamento dei miei dati al fine di ricevere comunicazioni informative e promozionali