TOUR DELL'ALBANIA

Viaggio di gruppo con accompagnatore - Volo da Rimini

Periodo: dal 25 settembre al 2 ottobre 2019. Puoi iscriverti fino al 10/07/2019.


Volo da Rimini

 

Un viaggio alla scoperta del “vicino sconosciuto”: un miscuglio di religioni, stili e culture. Luoghi ancora autentici pieni di storia e bellezze naturali con suggestive valli e spiagge incontaminate, siti archeologici e villaggi incantati.

Programma di viaggio

 1° giorno, 25 Settembre:     RIMINI / TIRANA
Ritrovo dei Signori partecipanti al viaggio presso l’aeroporto di Rimini  e partenza per Tirana con il volo delle ore 15:00. Arrivo a Tirana alle ore 16:20. Incontro con la guida e trasferimento in pullman privato per l'hotel. Passeggiata con l'assistente. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno, 26 Settembre:     TIRANA escursione a Scutari e Kruja (215 km 4 ore di viaggio)
Prima colazione in hotel. Partenza per Scutari la città più importante del nord Albania e antica capitale dell'Illiria nel III secolo a.C. Visita del centro storico con una passeggiata nella zona pedonale rinnovata di recente, in cui si intrecciano architettura italiana e austriaca, testimonianza dei legami storici della città con questi due Paesi. Visiteremo il museo fotografico Marubi con una collezione strepitosa di foto degli anni passati. Visita del Castello di Rozafa. Partenza per Kruja, simbolo della resistenza albanese contro l'invasione turca dell'Europa occidentale per venticinque anni. Visita al Museo di Scanderbeg e al vecchio Bazar dove i migliori souvenir fatti a mano possono essere acquistati. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno, 27 Settembre:     TIRANA / ARDENICA / APOLLONIA / VALONA (165 km 3 ore)
Prima colazione in hotel. Partenza per Valona. Durante il tragitto sosta al Monastero di Ardenica, la cui costruzione risale al Medioevo come testimoniato dalla pietra posta all'entrata, databile al 1417. si dice che Scanderbeg si sia sposato proprio nella piccola cappella di Ardenica. All'interno della chiesa si possono ancora oggi ammirare gli affreschi risalenti a metà del 1700, realizzati dai maestri albanesi. Si prosegue per l'antica città di Apollonia, situata sulla famosa Via Egnatia, una delle più importanti città dell'antica Roma. Grazie alla sua fama e importanza era conosciuta come Apollonia Prima, ovvero la più importante tra le sedici antiche città costruite in onore di Apollo. Fu qui che Giulio Cesare mandò suo nipote Augusto Ottaviano a studiare oratoria a testimonianza dell'importanza di questa città. Proseguiremo per Valona dove visiteremo il Museo dell'Indipendenza situato nella casa originale dove il primo Governo Albanese indipendente ebbe i suoi uffici e da dove fu proclamata l'indipendenza. Tempo libero. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno, 28 Settembre:     VALONA / BUTRINTO / SARANDA (180 km 4,5 ore di viaggio)
Prima colazione in hotel. Dopo la prima colazione si parte per Saranda. Si viaggia sulla spettacolare riviera albanese ammirando in basso il Mar Ionio. Uno scenario mozzafiato vi si presenterà a Llogara, il Parco Nazionale situato a oltre 1200 m s.l.m. Continuiamo verso Saranda, facendo una breve sosta presso il castello di Ali Pasha, una fortezza utilizzata per controllare le rotte commerciali del mare. Poi continuiamo per l'antica città di Butrinto, patrimonio dell’UNESCO e più importante scoperta archeologica in Albania. La leggenda
associa la fondazione di questa città con i coloni troiani che fuggirono da Troia sotto la guida di Enea. In effetti, la città è stata colonizzata dai coloni greci ed è stata continuativamente abitata per secoli, formando strati archeologici di civiltà appartenute a varie epoche. Oltre alle splendide rovine antiche, ha il vantaggio aggiunto di essere situata su una bella penisola, ricca di flora e fauna. Dopo le visite ritorneremo a Saranda. Cena di pesce in ristorante.  Pernottamento.

5° giorno, 29 Settembre:     SARANDA / ARGIROCASTRO (100 km 2,5 ore di viaggio)
Prima colazione in hotel. Partenza per l'Occhio Azzurro, una sorgente carsica d'incredibile trasparenza, così chiamata per la sua forma ed i suoi colori spettacolari. Prima ci fermiamo al Monastero di Mesopotamia che si trova sulla strada. Al termine della visita proseguimento per Argirocastro, patrimonio culturale dell'Unesco e città museo con un'architettura bellissima e molto particolare. Visita al Castello medievale: all'interno si trova il museo nazionale delle armi che espone armi utilizzate in Albania sin dai tempi antichi e materiale bellico della I e II guerra mondiale. Esso fu usato come prigione politica durante la dittatura comunista. Visita ad una casa vecchia di 300 anni che ci dimostra la capacità dei maestri costruttori di questa città. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno, 30 Settembre:     ARGIROCASTRO / BERAT (160 km 2,5 ore di viaggio)
Prima colazione in hotel. Si parte per Berat. Sosta a Tepelena per una passeggiata in un bellissimo scenario. Arrivo a Berat e visita al castello ed al Museo di Onufri. Cena e pernottamento in hotel.Berat è conosciuta come la "città delle mille finestre" e fa parte dei siti Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Il Castello di Berat è di particolare interesse, ci sono ancora persone che vivono tra le sue mura nelle loro case tradizionali, come hanno fatto i loro antenati per secoli. In passato, all’interno del castello c’erano oltre 40
chiese, oggi ne rimangono solo 7, di cui una trasformata nel Museo Onufri. Onufri era un pittore albanese del XVI secolo, maestro di icone sacre, che dipinse molte chiese ortodosse in Albania e Grecia. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno, 1 Ottobre:     BERAT / TIRANA (170 km 3 ore di viaggio)
Prima colazione in hotel. Partenza per Tirana. All'arrivo nella capitale visita al Bunk’Art 2, un bunker antiatomico costruito fra il 1981 e 1986 ai tempi della dittatura comunista per ospitare la nomenclatura in caso di attacco nucleare. Contiene fotografie ed attrezzature che illustrano come la polizia dell'era comunista perseguitò quella del regime. Passeggiata per il centro dove visiteremo i resti del castello di Tirana, gli edifici ministeriali, la tomba del pascià di Kapllan e The Tanners Bridge, una passerella di pietra del 18° secolo. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno, 2 Ottobre:     TIRANA / RIMINI
Prima colazione in hotel.  Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo in partenza alle ore 12:45 con arrivo a Rimini alle ore 14:10. Fine del viaggio.



QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: € 1.050
(gruppo minimo di 15 partecipanti)

Supplemento camera singola € 170


LA QUOTA COMPRENDE:
volo della compagnia aerea BluExpress Rimini/Tirana/Rimini
tasse aeroportuali
bagaglio a mano 10 kg
bagaglio da imbarcare 20 kg
sistemazione in  hotels 4* in camera doppia con servizi privati
trattamento di mezza pensione (prima colazione e cena)
trasferimenti aeroporto / hotel e viceversa
pullman privato con autista
1 bottiglia di acqua minerale al giorno nel bus per ogni passeggero
escursioni e visite come da programma
ingressi come da programma
guida locale parlante lingua italiana
responsabile dell'agenzia Shine dall'Italia
assicurazione medica Europ Assistance fino ad un max di € 7.500 di spese mediche


LA QUOTA NON COMPRENDE:
pasti non menzionati
bevande ai pasti
mance da versare in loco
extra personali
assicurazione facoltativa annullamento viaggio € 50 (da sottoscrivere all'iscrizione)
tutto quanto non incluso ne “La quota comprende”


DOCUMENTI NECESSARI PER L'INGRESSO IN ALBANIA: CARTA DI IDENTITA'


ISCRIZIONI ENTRO IL 10 LUGLIO 2019
ACCONTO DA VERSARE EURO 300 E COPIA DEL DOCUMENTO DI IDENTITA'


ORGANIZZAZIONE TECNICA:
SHINE Agenzia Viaggi - Via Serpieri  28 Rimini  tel 0541 709101 fax 0541 480635
Autorizzazione della Provincia di Rimini n. 95 del 15/11/2004 - Garanzia Assicurativa: Shine Viaggi è coperta dalla polizza n. 18212 con la compagnia assicurativa Europ Assistance per la responsabilità civile in conformità al Decreto Legislativo 206 del 06/09/05.
Alleghiamo condizioni contrattuali.

Condividi questa esperienza!

Iscriviti alla newsletter!