CUBA - Dall'Havana a Santiago

Cuba piace sempre a tutti, per la sua gente, la storia, la musica e per il rum!!

Abbiamo fatto questo viaggio di gruppo a Novembre, questa volta facendo tutta Cuba dall'Havana fino a Santiago per vederla interamente. L'Havana piace sempre tantissimo ed è sicuramente una delle città più belle ed uniche al mondo, per i palazzi meravigliosi e decadenti, per la vivacità della gente nelle piazze, per la musica e le auto d'epoca coloratissime. Durante il tour era previsto il giro con l'auto d'epoca ed è stato divertentissimo. 

Cristina racconta come la penisola di Pinar del Rio sia magnifica, e sembra di essere in una jungla, si differenzia da tutto il resto, sicuramente da vedere. Trinidad è la città coloniale per eccellenza e si è meravigliata dell'afflusso di turisti da tutto il mondo e di come i cubani mantengano sempre la loro genuinità e... lentezza! Lorenza ci ha raccontato un aneddoto bellissimo: al bar dopo 15' che aspettava un caffè il barista che si era allontanato da 10'  si affaccia dal retro e dice che il caffè è finito!!! fortuna che si finiva in risate! poi le città che seguono un pò si assomigliano per i colori, tranne Santiago che rimane la città più a sud, dove vivevano un tempo le famiglie benestanti e dove ancora ci sono le bellissime ville coloniali. Il gruppo, poi, ha vissuto un momento storico, la morte di Fidel Castro. Hanno potuto vedere la doppia Cuba, quella calorosa ed animata dei primi giorni, da quella spenta, devota e rispettosa. Giovanni racconta che tutto si era fermato, le piazze deserte, la musica spenta, non si poteva ordinare neppure una birra e le televisione mostravano ininterrottamente le immagini di Fidel Castro. Tutti sono tornati a casa con un importantissimo cimelio, il Granma, il giornale del 26 novembre 2016 che annunciava al popolo cubano la morte di Fidel!!

Che dire un viaggio irripetibile!!

 

Condividi questa esperienza!

Contattaci!


info@shineviaggi.net

Iscriviti alla newsletter!